DELTAIMPIANTI DI AUGUSTA PARTECIPA AL RECUPERO DELLA COSTA CONCORDIA

cocord.jpgAUGUSTA – La ditta  augustana “Deltapianti srl”, con sede in contrada Stancollo, lungo la provinciale 1 che collega Augusta a Brucoli,  è una ditta specializzata in lavori di alta precisione nel settore della navalmeccanica che, recentemente, si è aggiudicata un’importante commessa della Fincantieri per la realizzazione di  dodici guide d’acciaio, manufatti in acciaio per le catene da utilizzare per il sollevamento della nave Costa concordia, attualmente ancora nelle acque dell’isola Del Giglio. Per realizzare in tempo i manufatti e poter rispettare i tempi di consegna concordati, sono stati assunti quindici operai altamente specializzati (carpentieri e saldatori). I pezzi previsti dalla commessa dovranno essere consegnati entro questo mese di mese di febbraio. I pezzi  saranno trasportati via autostrada sino al porto di Palermo e qui saranno imbarcati su una chiatta che raggiungerà l’Isola del Giglio Le operazioni di realizzazione delle guide richiedono particolare precisione e l’uso di sofisticate attrezzature tecniche. E’ questa la seconda commessa che la ditta augustana riceve per la rimozione della nave ammiraglia della Costa Crociere. Lo scorso dicembre  ha consegnato una parte dei golfari di sollevamento, circa 600 pezzi per un peso complessivo di 50 tonnellate di acciaio.  Da anni la Deltaimpianti opera anche a Monfalcone, dove sono impegnati 32 operai nella realizzazione di parti di una nave da crociera della Royal Prince. Dal 2001 l’azienda di Elio Coppola e Fabio Petracca, offre lavoro a decine di operai. “Una dimostrazione che, anche in tempi difficili, impegno, serietà e professionalità pagano”, dicono visibilmente soddisfatti i due titolari.                                                                                  

Francesco Migneco

 

DELTAIMPIANTI DI AUGUSTA PARTECIPA AL RECUPERO DELLA COSTA CONCORDIAultima modifica: 2013-02-08T20:41:00+01:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento