VIA CRUCIS VIVENTE AD AUGUSTA

crucis.jpg

Domenica 10 è stata rappresentata la V edizione della Via Crucis vivente di Augusta dal titolo “ I.N.R.I. … da Giovanni Battista in poi”, dopo un saluto al numeroso pubblico assiepato in piazza Duomo dall’Arciprete Don Gaetano Incardona, che ha letto una lettera giunta dalla Segreteria di Stato del Vaticano con la quale il Papa Benedetto XVI, avendo ricevuto il video e le foto dell’edizione precedente, ha voluto “incoraggiare a voler proseguire nella lodevole iniziativa, auspicando che quanti ripercorrono con fede e devozione i momenti del Cammino doloroso abbiano a riscoprire e profondamente intendere l’amore infinito del Figlio di Dio verso l’uomo e la forza della Redenzione”. La lettera si conclude poi con una “speciale Benedizione per il gruppo organizzativo, gli interpreti e le persone a loro care”. Lungo la via P. Umberto la Via Crucis con le stazioni e in Piazza Castello la conclusione con la Crocifissione e la Resurrezione, la caratteristica di questa Via Crucis è sempre la chiusura dove Gesù riappare giocando con i bambini segno della speranza per un domani migliore. L’organizzazione ringrazia per la collaborazione l’Amministrazione Comunale nella persona del Sindaco, Vice Sindaco e l’Assessore Fraterrigo, l’Amministrazione della Provincia di Siracusa, L’Assessore Provinciale Lazzari e il Consigliere Amato, la Polizia Municipale, l’Associazione Carabinieri, tutti gli sponsor e quanti hanno contribuito alla realizzazione di questa edizione.   

    Foto in alto di Giuseppe Lazzano

VIA CRUCIS VIVENTE AD AUGUSTAultima modifica: 2011-04-14T20:45:00+02:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento