IL CLUB VEICOLI MILITARI STORICI DALLA LOMBARDIA IN VISITA AL MUSEO DELLA PIAZZAFORTE

 

club veicoli militari storici,augusta,augustanews

 

AUGUSTA. Sono arrivati in colonna dinanzi al Museo della Piazzaforte di Augusta intorno alle 10.00 di domenica 19 maggio scorso i trentacinque mezzi con a bordo una sessantina di soci (molti dei quali in divisa d’epoca) del famoso Club Veicoli Militari Storici di Oltrona S. Mamette (Como), che, appresa la riapertura del Museo, hanno inserito Augusta nel Tour Sicilia 2013 per celebrare il 70° Anniversario della Battaglia di Sicilia 1943. Piazza Duomo per circa due ore è così diventata un museo storico all’aperto con decine di jeep, camionette, camion, motociclette  e anche un mezzo anfibio e figuranti in originali divise del tempo che hanno riportato il pubblico all’estate del 1943 quando gli Alleati percorrevano così le strade della Sicilia subito dopo lo sbarco. A guidare lungo il percorso la colonna un figurante d’eccezione, il siracusano prof. Aldo Di Benedetto, in veste di impeccabile soldato britannico sulla jeep di testa, responsabile della sezione figuranti dell’Associazione storica Lamba Doria, che ha fornito assistenza all’iniziativa e che è legata da duratura e fattiva collaborazione con il Museo di Augusta. Gli ospiti hanno visitato per gruppi il Museo e sono rimasti molto soddisfatti della ricca e omogenea collezione di cimeli custoditi pur se negli spazi contenuti dell’attuale sede. Il direttore del Museo è stato coadiuvato nell’occasione dai componenti del direttivo Russotto, Pugliares e Catalano e dai collaboratori Castorina, Collorafi, Iurato, Sardo, Paci, Carriglio.   Il presidente del CVMS Enrico Paggi ha donato ad Antonello Forestiere  una targa ricordo in occasione della visita e ha ricevuto un volume storico su Augusta e  una cartina monumentale della città. Dopo la foto ricordo dinanzi al Municipio, i componenti della colonna ha lasciato Piazza Duomo percorrendo Via Principe Umberto sino a Terravecchia e uscendo di città percorrendo il viadotto Federico II di Svevia. Quindi si sono recati a visitare il caposaldo di Cozzo Telegrafo, vicino Brucoli. La visita si è rivelata evento di forte suggestione e ha riscosso le simpatie del pubblico presente; anche gli ospiti sono stati molto contenti del particolare calore umano trovato ad Augusta e hanno assicurato che fra due anni, nell’ambito del prossimo Tour, la nostra città sarà nuovamente da loro inserita nel programma di viaggio. Il Museo della Piazzaforte continua a essere sempre costante meta di visitatori che già in pochi giorni di apertura si apprestano a superare le cinquecento unità.

 

    F. A.  –   FOTO F. CASTORINA

IL CLUB VEICOLI MILITARI STORICI DALLA LOMBARDIA IN VISITA AL MUSEO DELLA PIAZZAFORTEultima modifica: 2013-05-23T21:39:00+02:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento