Augustafolk conquista il pubblico di Pedagaggi e Palazzolo

 

sagra a pedagaggi.jpg

 

Continua la scalata del gruppo folkloristico Augustafolk, nato ad Augusta nel 2010 con l’obiettivo di riscoprire e tramandare le tradizioni popolari siciliane, riscaldare i cuori di un pubblico scopertosi sempre più interessato alla storia di Sicilia e, soprattutto, avvicinare i giovani al passato, ai canti e ai balli che hanno segnato e accompagnato i momenti di lavoro e di festa dei loro nonni. Il gruppo, avvalendosi degli strumenti tipici che hanno dato origine alla musica folk siciliana, come la chitarra, il marranzano, il friscaletto, la quartara, il tamburello e la fisarmonica,  è composto  da circa 30 ragazzi e ragazze, d’età compresa tra i 18 e i 35 anni, giovani che hanno scoperto la passione e  l’ amore per la cultura popolare e le tradizioni locali. Ultimamente, il 14/10/2012, hanno perciò animato le strade di Pedagaggi, in occasione della “sagra del ficodindia” e quelle di Palazzolo Acreide, il 21/10/2012, in occasione dell’ “Agrimontana”. I numerosi spettatori accorsi, estasiati dai canti e dai balli popolari, hanno accompagnato a coro gli artisti lungo tutto il  tragitto delle sagre, cantando insieme a loro molte delle canzoni popolari più note della tradizione; Augustafolk, infatti, se pur di recente costituzione, è una realtà folkloristica nota ormai in tutta la provincia, e non solo… Il direttivo, mostratosi fiero di appartenere alla ridente cittadina siciliana  che ha dato il nome stesso al gruppo, nel ringraziare  tutti coloro che in questi anni si sono prodigati al raggiungimento degli obbiettivi, durante un’ intervista ha dichiarato di ritenersi soddisfatto dei risultati ottenuti. Ancora  un  segnale di speranza e di rinascita per una città che meriterebbe sicuramente una maggiore attenzione, ovvero un  riconoscimento superiore nell’ambito della cultura, dell’arte e delle tradizioni, visto il numero sempre più crescente dei giovani talenti interessati a parteciparvi.

   Giuseppe Tringali

 

Augustafolk conquista il pubblico di Pedagaggi e Palazzoloultima modifica: 2012-11-02T14:42:00+00:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento