PASQUA COI MIGRANTI

DSCN082ROMA – La Settimana Santa è stata quest’anno anche la settimana in cui abbiamo incontrato o incrociato i volti di chi, sbarcando sulle coste della Sicilia, ha terminato il suo cammino di passione, tra sofferenze e violenze, per ritrovare la speranza di un approdo. Anche il cammino, la fuga, l’approdo di centinaia di migranti ci aiutano, quest’anno, a vivere la contemporaneità della Pasqua. Purtroppo l’arrivo nelle nostre città dei migranti più che alla festa degli ‘osanna’ della Domenica delle Palme somiglia più alle grida di ‘crocifiggilo’ della Via Crucis. I cartelli, le proteste, i rifiuti sono numerosi quanto le porte aperte di famiglie e comunità. Ancora una volta ‘morte e vita’ si affrontano come in un duello nell’opinione pubblica, talvolta viziata da letture ideologiche e strumentali del fenomeno migratorio. Ci auguriamo che la Pasqua, pur nella consapevolezza delle difficoltà che tutti affrontiamo in questo tempo di crisi, aumenti in noi la speranza, che si nutre di storie di accoglienza e di condivisione.

La  Migrantes    formula i migliori auguri di      Buona Pasqua

PASQUA COI MIGRANTIultima modifica: 2014-04-19T20:32:49+02:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento