AL CANALE DI BRUCOLI DI AUGUSTA TRIONFA L’AUGUSTANA ANNA PASSANISI IN TANDEM CON LA MESSINESE CARMEN PANARELLO

canale brucoli.jpg

 

brucoli,canale di brucoli,circolo unione,anna passanisi,augusta,augustanews

AUGUSTA. Grande successo ha riscosso, sul pontile “Glem nautica” del canale di Brucoli, lo spettacolo “Mari Immemori, ovvero Squame MoS2” di e con Carmen Panarello e Anna Passanisi. Lo stratagemma teatro ha come progetto “Terre Lune” ovvero un percorso di studio che si articola in spettacoli e laboratori e segue i cicli naturali delle stagioni, sperimentando l’incontro tra teatro e natura. “Mari immemori” rappresenta la tappa estiva di tale percorso. Il Circolo Unione di Augusta, grazie anche alla collaborazione di alcuni sponsor (Aboca, l’evoluzione della fitoterapia, Tecno acque piscine, Nautica Glem, Shloq, Stravento, ristorante sul mare, Johnson&Johnson, I Rizzari) ha brillantemente rinnovato la propria tradizione di organizzare biennalmente a Brucoli dei veri e propri eventi culturali. In effetti vi sono stati tutti gli elementi  dell’evento. Alla presenza di un numeroso e qualificato pubblico, di parecchie  autorità civili, militari e religiose, di vari rappresentanti di  Associazioni e Club Service nonché del famoso tenore Marcello Giordani, le due attrici, Panarello e  Passanisi  hanno rivisitato il mestiere del teatro nei vari aspetti della drammaturgia, dell’allestimento scenico, della ricerca di palcoscenici inusuali, del desiderio di confronto e di nuove dinamiche artistiche. Nello spettacolo, di alto livello artistico, le attrici rappresentano  due creature d’acqua che giocano tra tentativi di quiz show e ricordi mitici e leggendari e narrano dell’inquinamento dei mari, di luoghi deturpati, della responsabilità e anche dello smarrimento dell’uomo di fronte a tutto ciò. I due personaggi, vittime di contaminazione e alla ricerca sulla terra di un’ acqua pulita, indicano una possibile condivisione tra uomo e natura in una dimensione sacra. Alla ottima performance della Panarello e della Passanisi si è aggiunto il  messaggio della necessità del rispetto della natura, e dell’esplicita denuncia dei danni all’ambiente provocati dagli errati comportamenti umani tendenti allo sfruttamento delle varie risorse disponibili e aventi l’obiettivo della speculazione e del facile arricchimento a spese dei più deboli. La Presidente del Circolo Unione, Gaetana Bruno Ferraguto, ha  ringraziando  gli intervenuti e tutti coloro che hanno reso possibile il successo della manifestazione, tra i quali il socio Piero Castro. Quest’ultimo, con molta professionalità, è intervenuto per  trasmettere delle preziose informazioni storiche sul porto canale di Brucoli e sul  conseguente  contributo socio-economico per i rispettivi abitanti, così come documentato da varie fonti dal 1300 in poi.

   Gaetano Gulino  –  nella foto in alto, da  sin. Anna Passanisi e Carmen Panarello

AL CANALE DI BRUCOLI DI AUGUSTA TRIONFA L’AUGUSTANA ANNA PASSANISI IN TANDEM CON LA MESSINESE CARMEN PANARELLOultima modifica: 2013-07-25T09:33:00+00:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento