SVOLTE A PALERMO LE FINALI NAZIONALI DEI GIOCHI MATEMATICI DEL MEDITERRANEO

DSCF1541PALERMO – Organizzati dall’A.I.P.M. ACCADEMIA ITALIANA PER LA PROMOZIONE DELLA MATEMATICA «ALFREDO GUIDO», i Giochi Matematici del Mediterraneo 2014 hanno visto la partecipazione di oltre 110.000 ragazzi delle scuole italiane di ogni ordine e grado, dalla scuola primaria al 2° anno della scuola secondaria di 2° grado. Dopo aver superato la fase d’istituto e poi la fase provinciale, 800 ragazzi di tutte le regioni d’Italia si sono qualificati per le finali nazionali e, tra questi, due alunni del Liceo Mègara. Si tratta di Damiano Saraceno, alunno della IC e Giuseppe Tringali, alunno della IIB entrambi del Liceo Scientifico. Giunti a Palermo ieri mattina alle 9, accompagnati dalla docente referente Anna Lucia Daniele, gli alunni sono stati suddivisi per categorie, in base alla classe frequentata. La prova ha avuto la durata di 60 minuti per i ragazzi del 1° Superiore e di 90 minuti per quelli del 2° superiore. I quesiti hanno riguardato nozioni di logica matematica, calcolo combinatorio e geometria. L’esito finale ha visto Damiano Saraceno qualificarsi al 30° posto su 72 partecipanti e Giuseppe Tringali al 42° posto su 81 partecipanti. I ragazzi hanno ricevuto in premio una medaglia e i complimenti degli organizzatori, oltre che della professoressa Daniele. Si tratta non solo di risultati soddisfacenti di cui andar fieri, ma soprattutto di esperienze importanti che andranno ad arricchire il bagaglio personale di questi ragazzi.

     A.D.

SVOLTE A PALERMO LE FINALI NAZIONALI DEI GIOCHI MATEMATICI DEL MEDITERRANEOultima modifica: 2014-05-19T08:45:03+02:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento