AUGUSTA, CENA DI “INCLUSIONE” IN CHIESA MADRE con Zàrbano, Frisenna, Passanisi, Di Mauro, Bordonaro

insediamento-prisutto2AUGUSTA. Nuova iniziativa di don Palmiro Prisutto, parroco della Chiesa Madre e arciprete di Augusta, ormai noto come il prete anticancro, il battagliero sacerdote, con l’aiuto della Caritas,  sta organizzando  una Cena di “inclusione” per i poveri della città, con i cittadini comuni –  ecco perché viene chiamata cena di inclusione, per “includere” i poveri nel tessuto sociale della città. La cena sarà allietata dalle arie natalizie cantate da  due talenti cittadini, Franco Frisenna, tenore, e Marco Zàrbano, baritono, accompagnati alla tastiera da un altro augustano, Salvo Passanisi, e da arie celebri sempreverdi eseguite al violino e al sassofono, rispettivamente dl giovane Giovanni Di Mauro e dal più maturo Salvo Bordonaro al sassofono, anch’essi  talenti augustani. La cena si terrà nel principale tempio cattolico di Augusta, la Chiesa Madre,  in Piazza Duomo, con inizio  alle ore 19°° di domani,  venerdì 30 dicembre.

   G.C.

AUGUSTA, CENA DI “INCLUSIONE” IN CHIESA MADRE con Zàrbano, Frisenna, Passanisi, Di Mauro, Bordonaroultima modifica: 2016-12-30T10:44:34+00:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento