SIRACUSA RICORDA I CADUTI DELLA BATTAGLIA DI CAPO MATAPAN

SSiracusa-deposizione-corona-alloro-per-i-caduti-di-Capo-Matapan-www.lavocedelmarinaio.com_iracusa – Anche quest’anno in occasione del 76° anniversario della Battaglia di Capo Matapan, in cui persero la vita 2.308 Marinai Italiani nella tragica notte del 28 marzo 1941, la città di Siracusa ricorderà i caduti in battaglia con una cerimonia di  commemorazione che si è tenuta mercoledì 29 marzo, alle ore 9.45, nella piazza siracusana a loro intitolata. Alla cerimonia, organizzata e curata dalla Capitaneria di Porto di Siracusa, hanno partecipato alcuni familiari dei caduti, tra cui la prof.ssa Lucia Bramante, figlia del marinaio capo cannoniere Nazareno Bramante imbarcato a bordo del regio incrociatore Fiume, diverse classi di Istituti scolastici cittadini e associazioni d’arma. E’ stata l’occasione per ricordare l’estremo sacrificio compiuto quella notte dai numerosissimi caduti del mare che offrirono la propria vita per difendere la patria, e, soprattutto,  per non dimenticare gli orrori della guerra.

  Mariangela Scuderi

SIRACUSA RICORDA I CADUTI DELLA BATTAGLIA DI CAPO MATAPANultima modifica: 2017-04-01T13:47:24+00:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento