INTEVENTO DI SOCCORSO PER NAUFRAGIO DELLA GUARDIA COSTIERA DI SIRACUSA

Guardia costiera SR soccorso in mareSiracusa. Alle ore 10:50 di venerdì 2 giugno, tramite numero Blu 1530  un diportista segnalava alla Guardia Costiera d’ aver tratto in salvo due naufraghi a largo di Penisola Magnisi, a causa dell’affondamento del loro natante, un gommone di circa 3 mt. Le persone sono state trasbordate sulla motovedetta CP 323, ma uno dei due naufraghi probabilmente con un principio di infarto in corso e uno in stato di semicoscienza. E’ stato allertato il Servizio Nazionale del 118, che prontamente inviava un medico e l’ambulanza presso il porticciolo di S. Panagia dove ai naufraghi venivano prestate le prime cure. Successivamente l’infartuato veniva trasportato all’ l’Ospedale “Umberto I”di Siracusa Sono in corso le verifiche circa l’affondamento del natante appartenente ai malcapitati.

     M. S.

INTEVENTO DI SOCCORSO PER NAUFRAGIO DELLA GUARDIA COSTIERA DI SIRACUSAultima modifica: 2017-06-03T09:14:51+00:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento