Campionato di calcio a 5 femminile serie C girone B

imagesCA79YM35.jpgSi è appena concluso l’incontro tra la squadra ASD Sportland Augusta e quella de Le Formiche di Siracusa, valevole per la quinta giornata del girone di ritorno del campionato di serie C girone B Sicilia di calcio a 5 femminile.

Le due compagini, prima del match di oggi, erano rispettivamente seconda e terza in classifica nel loro girone, distanziate di un solo punto; si preannunciava quindi una partita molto sofferta e combattuta. E così è stato sin dai primi minuti di gioco.

L’ASD Sportland Augusta è entrata in campo con Oriana Pennuto (portiere), Rita Lucaselli, Simona Di Grusa, Stefania Guglielmino e Simona Guardo.

Al 10’ prima una traversa e poi, subito dopo, un palo della squadra di casa ma senza il goal che invece è arrivato al 15’ ma da parte della squadra avversaria.

Al 20’ scontro vicino alla porta dell’Augusta tra il suo portiere e la n°10 della squadra avversaria ma fortunatamente senza gravi conseguenze.

Prima sostituzione nelle file della squadra di Augusta, allenata  da Franco Abate, e “time out” da lui subito dopo richiesto per fare il punto sulla situazione.

Altre due sostituzioni e poi, a pochi secondi dalla fine del primo tempo, primo goal della squadra di casa a opera di Simona Guardo. E primo (e unico di tutta la partita) tiro libero, per somma di falli dell’ASD Sportland Augusta, da parte della squadra di Siracusa, tiro ottimamente parato dal portiere Pennuto.

Nel secondo tempo la squadra di casa rientra in campo con la stessa formazione iniziale del primo, il tempo di una sostituzione e arriva il secondo goal dell’Augusta per merito di Marina Salemi che, dopo pochi minuti, raddoppia.  Dopo poco, su rinvio del portiere dell’ Augusta, la squadra avversaria con un rimpallo segna il secondo goal. Ancora sostituzioni e a 5 minuti dalla fine quarto goal dello Sportland a opera di Stefania Gugliemino seguito, poco dopo, dal terzo goal della compagine di Siracusa. Risultato finale quindi di 4 a 3 a favore dell’ ASD Sportland Augusta. Domenica prossima verrà osservato un turno di riposo, si riprenderà domenica 21 e la squadra augustana sarà in trasferta per giocare sul campo del Vittoria.

 

    Daniela  Domenici

Calcio a 5 femminile ad Augusta

505363689.jpg

Sport in rosa: calcio a 5 femminile ad Augusta Vogliamo dare spazio a una realtà sportiva femminile di Augusta di cui seguiremo il prosieguo di campionato fornendovi un resoconto dettagliato degli incontri: è la A.S.D Sportland Augusta che milita in serie C regionale e occupa attualmente il secondo posto in classifica.

E’ composta da 16 ragazze, di età compresa tra i 17 e i 37 anni, tre di loro giocano in porta, sono tutte di Augusta eccetto due di Siracusa. I loro allenatori sono Franco Abate e Giuseppe D’Angelo, quest’ultimo si occupa della preparazione delle tre ragazze in porta.

Due di queste atlete, Marina, Salemi e Simona Guardo, sono state convocate per partecipare alle rappresentativa siciliana di calcio a 5 per ragazze sotto i 25 anni a Palermo per uno stage nel prossimo fine settimana .Il 27 dicembre scorso a Piazza Armerina l’A.S.D Sportland, dopo aver superato le fasi eliminatorie ed essere in quel momento prima in classifica nel girone A, ha incontrato e sconfitto, col punteggio di 2 a 1, la squadra del Trinacria Palermo, favoritissima, prima del girone B a punteggio pieno, vincendo così la Coppa Italia che, per la prima volta, è approdata ad Augusta. Questa squadra è nata quattro anni fa e deve fare i conti con un altro “team” cittadino, la Mangesa, con cui tra un mesetto ci sarà nuovamente il derby casalingo che, negli anni, è stato appannaggio, a turno, di entrambe le compagini.

     Daniela Domenici