GLI AUGUSTANI CÀSOLE E ZÀRBANO ALL’AMBASCIATORI DI CATANIA

ambasciatori 3Augusta. Giorgio Càsole e Marco Zàrbano, come presentatore il primo, come baritono il secondo, si sono esibiti al teatro Ambasciatori di Catania per il “Concerto natalizio” dell’associazione “Sicilia Teatro”, diretta da Tino Pasqualino, un catanese verace che, da un quarantennio, fa teatro amatoriale di livello, varando cartelloni di sicuro richiamo, tanto da avere al suo seguito un forte numero di abbonati. Il Concerto natalizio è stato presentato fuori abbonamento nel prestigioso teatro etneo, ma, nonostante la forte epidemia influenzale, il pubblico non è mancato e ha seguito con interesse e calore i due tempi del concerto, presentati con professionalità e senso dello spettacolo da Giorgio Càsole, collaborato dalla catanese Gabriella Ròdia, attrice del gruppo di Pasqualino, al suo esordio nella veste di presentatrice. Oltre al   26enne Marco Zàrbano, l’augustano, di origini lentinesi, che vive a Brucoli, si sono esibiti artisti nati o residenti a Catania o che nella città etnea lavorano: Marzia Catania e Angela Curiale, soprani, Antonio Costa e Aldo Platania, tenori, accompagnati dai maestri Antonio Capizzi al violino e Giovanni Raddino alla tastiera, Valentina Ponte, arpista, Melo Zùccaro e il suo gruppo musicale per il teatro di tradizione. Sia il primo che il secondo tempo si sono aperti con l’esibizione del balletto “Danzaria”, diretto da Cristina Insolia. I cantanti sono stati “sostenuti” dal coro polifonico “Sangiorgio” diretto dalla soprano Angela Curiale. I cantanti, singolarmente o in duetto, hanno dato prova della loro valentia con pezzi celeberrimi della tradizione natalizia nel primo tempo e della tradizione melodico-operistica nel secondo tempo, conclusosi con il “Brindisi” dalla “Traviata,” cantato da tutti .

    Mariangela Scuderi

GLI AUGUSTANI CÀSOLE E ZÀRBANO ALL’AMBASCIATORI DI CATANIAultima modifica: 2018-01-08T11:24:25+01:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento