MANIFESTAZIONE IN PIAZZA DUOMO DELL’ASD ATLETICA AUGUSTA

IMG_5067AUGUSTA – Si sono conclusi con una manifestazione in piazza Duomo, i festeggiamenti per i 30 anni di attività sportiva dell’ASD Atletica Augusta. Il programma prevedeva una serie di gare con protagonisti i bambini e i ragazzi della scuola di atletica leggera. La prima gara ha visto impegnati i “piccolini”,  in un percorso misto a tempo. A seguire, i più grandi hanno dato vita ad una staffetta che prevedeva il giro della piazza antistante il municipio; successivamente è toccato ai velocisti (50 mt) e, infine, una esibizione  di salto in alto, con la partecipazione di atleti megaresi  e siracusani. Durante la manifestazione è stata allestita una mostra fotografica per illustrare le attività svolte in questi 30 anni, con foto e articoli riguardanti i primi atleti, il periodo della fondazione, il periodo florido in cui il professor Gianino aveva formato una squadra capace di vincere il campionato regionale assoluto, le maratone e gare svolte nel mondo, come le 20 maratone portate a termine dal veterano Casalaina Carmelo che, oltre ad essere uno dei primi atleti della formazione megarese, è stato anche, per tanti anni, dirigente ed organizzatore della StraMegara, quella che il prossimo anno (18^ edizione) si svolgerà il 20 Maggio. Numerose foto, dicevamo, dedicate alla scuola di atletica leggera, che negli ultimi 5 anni si arricchisce della presenza di 50 bambini, tutti partecipanti a gare in ambito provinciale, frequentanti le attività presso la scuola A-Ruiz. Foto di tutti i componenti della squadra, foto dedicate a vecchie e nuove glorie della società, tra cui Jhonny Di Vico, il grande atleta che si è cimentato nella specialità dei 110 ostacoli, raggiungendo anche una finale nazionale assoluti, e ancora.. Luigi Spinali, atleta di punta e orgoglio dell’ asscociazione. Foto del dirigente uscente Traina Lino, tra i soci fondatori della società e uno dei primi allenatori di atleti che, ancora oggi, come Casalaina e Dragà, fanno parte della compagine megarese. Durante la serata di giovedì scorso sono stati invece premiati il presidente Sebastiano Di Mare, successore della fondatrice Tina Pugliares, Toni Liuzzo, organizzatore e atleta in forze alla Asd Atletica Augusta, mentre, di Toni Liuzzo della Stramegara, sono stati ricordati i suoi trascorsi di atleta professionista, come componente della squadra Cover Verbania, come componente dell’ Aeronautica, e primo italiano nella maratona di New York e Boston di qualche anno fa. Il fiore all’occhiello dell’atletica Augusta“, ritiene il coordinatore Traina, coadiuvato dal professor Gianino, dal professor Costa, professoressa De Luca, Salerno, Monticciolo, “è la scuola di atletica leggera e lo sport, in genere, è un luogo privilegiato di crescita, che contribuisce alla formazione del carattere e della personalità“. Lo stesso tema è stato trattato giovedì 14 Dicembre presso il palazzo San Biagio, dove si è svolta una conferenza stampa che apriva i festeggiamenti del trentennio a cui hanno partecipato vecchie glorie della società e amici della atletica siracusana, il presidente della FIDAL (Imbesi Salvo) e il consigliere del CONI (SOLANO NUCCIO) con intervento anche del sindaco Di Pietro Cettina. La serata è stata aperta dal neopresidente Domenico Scali che ha presentato il nuovo direttivo composto da Ballotta D. Maiolino A. Pugliares S. e ha voluto premiare il presidente uscente Celano Pino, che a sua volta ha ringraziato la società di questi 10 anni passati insieme, ricordando anche l’amico e maratoneta scomparso Salvo Greco. Alla manifestazione era stato invitato anche uno storico dell’atletica dello sport siciliano, Pinnone Enzo, che ha tracciato un parallelo tra l’atletica nazionale in decrescita e quella locale, in incremento, deliziando la platea con un bel filmato di Abebe Bikila nella maratona di Roma del 1960. La stessa serata è stata condotta dal prof Traina, che ha saputo ripercorrere i momenti più belli di questi 30 anni, uno tra tutti l’organizzazione del campionato italiano 50 km marcia, che l’atletica Augusta ha avuto l’onore di organizzare e al quale hanno partecipato tutti i gruppi sportivi  nazionali, tra i più importanti e le vecchie glorie della marcia nazionale, tra cui Gianni Perricelli (vicecampione del mondo), Erika Alfridi (vice campionessa Europea), e la compianta pluricampionessa mondiale Annarita Sidoti. Continua così la lunga corsa di Traina, durata 30 anni, per la formazione sportiva e caratteriale dei giovani atleti augustani.

    L.T.

MANIFESTAZIONE IN PIAZZA DUOMO DELL’ASD ATLETICA AUGUSTAultima modifica: 2017-12-19T12:38:31+01:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento