AUGUSTA, BRUCOLI: IL VILLAGGIO GISIRA ISOLATO PER UNA NOTTE COME SEMPRE

grisira isolata 2Augusta. E’ rimasto isolato dalle 22 circa di domenica 23 gennaio alle 3,55 della mattina successiva il villaggio Gisìra, dove risiedono stabilmente o per il fine settimana non pochi cittadini di Catania, adagiato sulle colline che guardano la Frazione di Brucoli. Il fiume Porcària ha straripato e l’acqua ha superato persino il guard-rail del ponticello che collega la  contrada Gisìra al resto del territorio, che fa capo al Comune di Augusta. “Domenica sera sono andato a trovare un amico e intorno alle 22 ho preso l’auto per tornare a casa”, ci dice Marco Zàrbano, 25enne baritono  che risiede a Brucoli e che è rimasto intrappolato nella propria auto per circa 6 ore. Zàrbano ha precisato: “Venendo dalla Gisira mi sono dovuto fermare quasi all’imboccatura del ponte per l’acqua troppo alta e per la lunga fila di auto ferme dall’altra parte del ponte, impossibilitate ad attraversare. Per attraversare quel tratto di ponte era indispensabile una barca. Qualsiasi auto sarebbe stata sommersa o comunque sarebbe rimasta impantanata. Verso l’una di notte ho visto un’auto della Protezione civile: qualcuno ha collocato qualche transenna, ma ho dovuto trascorrere la notte fonda in auto, dove sono rimasto fino alle 4 del mattino, dopo il deflusso dell’acqua. Ogni volta che c’è pioggia insistente la situazione si ripete identica”, conclude Zàrbano. La notizia dell’isolamento del villaggio Gisìra è stata diffusa RAISicilia

   C.C.

AUGUSTA, BRUCOLI: IL VILLAGGIO GISIRA ISOLATO PER UNA NOTTE COME SEMPREultima modifica: 2017-01-25T17:33:22+01:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento