AUGUSTA, GUARDIA COSTIERA SEQUESTRA 220 KG DI PESCE ALLA FIERA DEL GIOVEDÌ

GALATEAAugusta. Si è conclusa una complessa campagna concentrata di polizia, denominata “Operazione GALATEA”, effettuata da tutti i comandi territoriali del Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera, per il  controllo sulla filiera della pesca, sia in mare, per mezzo delle motovedette, che a terra, sottoponendo a controllo esercizi commerciali, pescherie, ristoranti e mercati rionali. In particolare, per quanto riguarda le operazioni svolte dalla Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Augusta, i controlli hanno riguardato sia le acque marittime di giurisdizione, che i Comuni rientranti nell’ambito del Compartimento, con questo bilancio: tre reti da posta sequestrate, per un totale di 1600 metri lineari, per attività di pesca o in località non consentita, o  in violazione della normativa di settore; 220 kg. di pesce sequestrato per violazione delle disposizioni che prevedono l’obbligo della tracciabilità, non giudicato idoneo al consumo umano da parte del competente servizio veterinario  e avviato a corretto smaltimento. La maggior parte di tale pescato è stato sequestrato al mercato che si tiene ad Augusta il giovedì di ogni settimana, attività cui ha collaborato personale del Commissariato di P.S. di Augusta. Sono state irrogate ventimila euro di multe.

AUGUSTA, GUARDIA COSTIERA SEQUESTRA 220 KG DI PESCE ALLA FIERA DEL GIOVEDÌultima modifica: 2016-12-09T12:00:25+01:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento