ALLA GALERIA D’ARTE KATÀNE DI CATANIA, DIRETTA DA SARAH ANGELICO, GIORGIO CÀSOLE RECITA LEOPARDI E DAVIDE MARIA TUROLDO, PLATANIA CANTA PUCCINI

me stesso con Sarah Angelico e  Aldo PlataniaCatania. “Noi vorremmo avere il prof ogni mese, perché non solo, con la sua voce impostata da attore, interpreta  i grandi poeti, ma li commenta e  ci coinvolge non solo con la sua passione, ma anche attraverso  il dialogo. Siamo particolarmente contenti di averlo qui con noi, in questa galleria che ospita i pittori affermati o giovani talenti, ma è aperta anche per letture poetiche, per presentazioni di libri, per esibizioni di cantanti.” Così la pittrice Sarah Angelico, direttrice della galleria d’arte Katàne in Via Umberto 244 a Catania, ha accolto qualche giorno fa il docente augustano Giorgio Càsole, ormai divenuto un ospite ricorrente della galleria che ambisce a essere un punto d’incontro per fare cultura a 360 gradi. “Se Sarah chiama, Giorgio risponde”, è stata la battuta iniziale di Càsole dopo l’esordio della direttrice. Che il prof riesca a coinvolgere in vari modi è stato  evidente perché non ha avuto l’atteggiamento sussiegoso del fine dicitore o la supponenza del cattedratico, ponendosi su un piano di cordialità con il pubblico, pur senza rinunciare né alle proprie idee né al pathos interpretativo che fa della lettura poetica un momento di spettacolo, anche attraverso l’improvvisazione. Lo spettacolo  in quest’occasione è stato anche assicurato dalla presenza del tenore augustano Aldo Platania che ha  interpretato arie di Puccini, alternandosi con  Càsole che ha  recitato le poesie più celebri di Giacomo Leopardi e alcune poesie di un poeta scomparso e dimenticato, Davide Maria Turoldo,  prete dal forte impegno civile. Applausi scroscianti per entrambi gli artisti. Alla fine, in un momento  d’ allegra improvvisazione: Càsole intona “Dolce Sarah, dolce Sarah del mio cuore”, sulle note di “Dolce Francia”, un canzone d’antan, e poi, in coro, guidati da Aldo Platania, artisti e pubblico sorridono cantando “O sole mio”. “Pomeriggio unico”, ha commentato Antonella Tornello, socia molto attiva, che ha poi offerto a tutti una ciambella fatta in casa.

Mariangela Scuderi  – da sin. Giorgio Càsole, Sarah Angelico, Aldo Platania 

ALLA GALERIA D’ARTE KATÀNE DI CATANIA, DIRETTA DA SARAH ANGELICO, GIORGIO CÀSOLE RECITA LEOPARDI E DAVIDE MARIA TUROLDO, PLATANIA CANTA PUCCINIultima modifica: 2016-05-07T10:07:38+02:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento