La A.S.D. Pallavolo Augusta ritorna al PalaBrucoli

protesta palasportpalasportAUGUSTA –  Dopo avere ospitato, per 15 lunghissimi giorni, oltre 150 giovani sfortunati migranti, per la ASD Pallavolo Augusta, la palestra di Brucoli è tornata fruibile per le attività sportive. A conclusione di un lungo girovagare, le numerose squadre della società hanno potuto fare rientro a casa. La dirigenza dell’ associazione desidera ringraziare quanti, in questo difficile periodo, hanno contribuito al superamento delle difficoltà che si sono presentate, in particolare  i genitori degli allievi/e delle squadre giovanili, vero e proprio motore delle iniziative di protesta; questi si sono organizzati, hanno rilasciato interviste, hanno coinvolto politici e autorità, hanno dato testimonianza dell’assoluta credibilità del progetto sportivo e di crescita sociale che è in atto presso il Centro di Brucoli. Il sentirsi defraudati di questo sito, anche se indiscutibilmente per fini umanitari, ha provocato in loro un vero e proprio sentimento di rivalsa. La società A.S.D. Pallavolo  desidera esprimere un ringraziamento a tutte le società di pallavolo che hanno dimostrato la loro vicinanza, mettendo a disposizione gli impianti di Floridia, Carlentini, Siracusa, Canicattini e Catania e ai vari organi della FIPAV nazionale, regionale e provinciale che hanno agevolato spostamenti, rinvii e cambi campo, al CONI Provinciale per il sostegno istituzionale, alle varie autorità che hanno messo a disposizione le loro palestre per gli allenamenti, ovvero la Marina Militare, il 1° Istituto Comprensivo, il 2° Istituto Superiore.

E infine, un ringraziamento particolare agli organi di stampa che, puntando i riflettori sulla vicenda, pur evidenziando la volontà e la capacità della comunità locale di dare accoglienza ai profughi, hanno saputo comunicare bene il disagio dei cittadini nel vedersi scompaginata una realtà sociale, altamente consolidata, educativa e formativa. La Commissione Straordinaria al Comune di Augusta, dopo avere ricevuto la rappresentanza dei genitori e della stessa associazione, ha determinato il superamento della problematica che avrebbe compromesso il futuro della società sportiva. Quest’ultima, malgrado tutto,  è riuscita nel contempo ad assicurare la partecipazione delle squadre alle partite di campionato, anche se giocate in trasferta.

   M. D. F.  – nella foto in alto, protesta in Piazza Duomo di Augusta per riavere il palazzetto dello sport di Brucoli

La A.S.D. Pallavolo Augusta ritorna al PalaBrucoliultima modifica: 2014-04-24T10:18:02+02:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento