5° FESTIVAL DEI CORI UNITRE DI SICILIA

FOTO CORALE.jpg

PALERMO – Domenica 5 maggio si è svolta la quinta manifestazione canora che ha visto cimentarsi i Cori Unitre di Sicilia. Quest’anno il Festival ha coinvolto 11 corali: Gela, Noto, Santa Croce Camerina, Augusta, Priolo Gargallo, Modica, Pachino, Niscemi, Canicattì, Catania e Bagheria che ha organizzato la manifestazione. Per motivi logistici le corali si sono esibite nell’ampio teatro Golden di Palermo. La conduzione dello spettacolo è stata affidata al critico d’arte e letterario Francesco Mineo che ha presentato in modo stringato, ma esauriente le corali ed i brani eseguiti, arricchendoli di brevi annotazioni. Nonostante la ricca partecipazione, all’esibizione dei cori si è aggiunta quella di alcuni ospiti quali la giovane pianista bulgara Rajna Karjieva che ha eseguito tre brani, il chitarrista Francesco Martorana, ed il prestigiatore illusionista Mago Tony. Ma torniamo alla vera manifestazione che mostra il suo successo con l’incremento di anno in anno dei partecipanti. I tre motivi eseguiti dalle corali hanno toccato i più svariati generi, dai canti siciliani a brani tratti da opere liriche a motivetti orecchiabili e goliardici, ma tutti apprezzati proprio per la loro varietà.  La corale, “G. Bellistrì”, di Augusta, sotto la direzione di Maria Grazia Morello quale direttore vocale e di Marco Gigli quale direttore musicale che ha accompagnato i brani alla tastiera, è stata molto apprezzata per l’originalità dell’esecuzione tanto da suscitare sin dall’inizio scroscianti applausi. Un bravo a tutti per l’impegno dedicato alla manifestazione che permette ogni anno di riunire così tanti soci Unitrini che così possono, come la presidentessa di Bagheria Antonella Miloro Nasca ha espresso ricordando le parole di Papa Francesco “…mantenere un cuore giovane, anche a settanta o ottanta anni…”. L’appuntamento è per l’anno prossimo  a Santa Croce Camerina che organizzerà il 6° Festival in qualche locale di Ragusa che possa contenere questo stuolo sempre più numeroso di “ugole mature”.

    Tania T.

5° FESTIVAL DEI CORI UNITRE DI SICILIAultima modifica: 2013-05-07T18:48:00+02:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento