ASSEMBLEA PUBBLICA VENERDI’ 10 AL “SAN BIAGIO”

inzolia.jpgAUGUSTA/LA DESTRA SI RICOMPATTA, VUOLE CONTARE E FORSE, PROPORRE L’EX GENERALE INZOLIA QUALE CANDIDATO SINDACO

AUGUSTA. C’erano tutti o quasi, i rappresentanti della destra cittadina alla conferenza-stampa tenuta,  nei locali del circolo Ezra Pound, per testimoniare una ritrovata compattezza e per annunciare all’opinione pubblica l’assemblea pubblica che si terrà venerdì 10 maggio nell’auditorium “Don Paolo Liggeri” del civico palazzo San Biagio. C’erano Puccio Forestiere, storico  capo della destra in Augusta, il figlio Claudio, Mimmo Tringali, Angelo Pasqua, Massimo Casertano, Enzo Inzolia, generale dei carabinieri in pensione, . Quest’ultimo, avendo fondato una lista civica, sfidò cinque anni l’uscente Massimo Carrubba,  sfidato anche da quel Marco Stella, anch’egli di destra, della destra che fa riferimento a Gianfranco Fini, presidente della Camera fino a pochi mesi fa, che, però, non è stato nemmeno rieletto deputato. Stella fu lo sfidante più pericoloso di Carrubba: entrambi andarono al ballottaggio e carruba vinse la sfida per poco. Da allora Stella non ha rinunciato alla sua aspirazione e ha messo su un comitato che cerca finanziamenti per la sua candidatura.  Se il consiglio comunale non fosse stato sciolto per “infiltrazioni mafiose”, oggi vedremmo Stella e altri sfidarsi per la poltrona di sindaco. Ma Stella deve pazientare ancora.  Deve pazientare per quasi un anno e mezzo o forse più. La gestione commissariale dovrebbe durare 18 mesi.  Nel decreto di scioglimento sono indicati, appunto, diciotto mesi, ma potrebbero essere di più.  Nella conferenza-stampa, Puccio Forestiere,  dopo essersi scagliato contro i 25 anni di cattiva amministrazione del centro-sinistra, sotto Gulino e Carrubba,  ha chiarito che la città non èpuò essere tenuta in condizioni di minorità, essendo amministrata da una commissione prefettizia e occorre, dunque, costituire una forza politica, che dia voce ai cittadini, per interloquire con questi commissari.  Ecco perché ci sarà lì’assemblea pubblica venerdì 10 maggio al “San Biagio”. In quella sede e in quell’occasione potrebbe però essere presentata anche la candidatura a sindaco di Enzo Inzolia da parte proprio di questa destra ricompattata.

G. C.  Nella foto, Enzo Inzolia di scorta al papa  Giovanni Paolo II

ASSEMBLEA PUBBLICA VENERDI’ 10 AL “SAN BIAGIO”ultima modifica: 2013-05-03T08:10:00+02:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento