ARRESTATI DAI CARABINIERI UN SOTTOCAPO DELLA MARINA E UN SORVEGLIATO SPECIALE

ARRESTI.pngMELILLI. I CC di Melilli e Floridia, appartenenti alla compagnia Carabinieri di Augusta, a conclusione di articolata attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Siracusa, scaturita dalla denuncia per tentata estorsione subita dai soci di una pizzeria di Augusta, hanno tratto in arresto,  in esecuzione ordinanza custodia cautelare del tribunale di Siracusa, su richiesta omonima Procura della Repubblica, concordando con l’esito delle indagini svolte dai Carabinieri della compagnia di Augusta: Lombardo Umberto classe 1979, nato ad Augusta, ma residente a Melilli, sottocapo di 1^ classe della Marina Militare Italiana; Mollica Salvatore classe 1973, nato a Catania, ma residente a Floridia, in atto sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza. Entrambi  sono ritenuti responsabili del reato di tentata estorsione in concorso, ai danni dei denuncianti; Mollica, inoltre, deve rispondere del reato d’aver violato le prescrizioni sulla sorveglianza speciale con l’obbligo di soggiorno nel comune di residenza. L’attività’ investigativa avviata a ottobre 2012 ha permesso di accertare che il Lombardo, in varie occasioni, aveva avanzato mediante minacce, presso l’esercizio commerciale che vede soci le due vittime, ingiuste pretese di denaro al fine di evitare pù’ gravi conseguenze, rafforzando in un caso la minaccia mediante la presenza del Mollica. Gli arrestati sono stati trasferiti rispettivamente agli arresti domiciliari e all’interno della casa circondariale di Siracusa, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

C.C.

ARRESTATI DAI CARABINIERI UN SOTTOCAPO DELLA MARINA E UN SORVEGLIATO SPECIALEultima modifica: 2013-02-08T10:00:04+01:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento