Ancora due vittorie della Canottieri Club Nuoto di Augusta

 

piana 172012 012.JPG

 

Sul campo di gara di Piana degli Albanesi (PA) i migliori allievi e cadetti siciliani si sono confrontati sulla distanza dei 1500 metri in vista della regata nazionale “Festival dei Giovani”, che si terrà dal 6 al 8 luglio prossimo a Corgeno (VA) sul lago di Comabbio. In grande luce la Canottieri Club Nuoto Augusta, con Sebastiano Galoforo che ha primeggiato nel Singolo Cadetti prendendo il comando della regata dopo i primi 500 metri e conducendo la gara fino al traguardo. Seby rappresenterà  a Corgeno la Sicilia nel quattro di coppia Cadetti equipaggio “A”.  Ottima e spettacolare anche la gara del Doppio Allievi “C” di Luca Dettori e Matteo Licata, classificatosi secondi in una gara che ha visto la loro prua sempre attaccata alla poppa dei primi, mentre  nella categoria Ragazzi, Rosario Galoforo, terzo nel Singolo, ha primeggiato in una gara molto combattuta e sofferta, piazzandosi comunque primo nel Doppio, dove  assieme a Salvatore Marino della Canottieri Palermo, hanno condotto sin dalle prime palate tutti i 2000 metri del percorso; nella stessa specialità, il quarto posto è toccato all’altro equipaggio augustano di Federico Ternullo e Giuseppe Urso.  Sono da considerarsi ottimi i risultati conseguiti da questi canottieri augustani, in considerazione che questi ragazzi sono costretti ad allenarsi presso il molo “Marina Augusta”, in riva al mare, con tutti i disagi che comporta la mancanza di qualsiasi  struttura  di  riparo delle imbarcazioni e di protezione dalle mareggiate, in spazi molto limitati: “L’ importante che c’è il mare sul quale poter fare canottaggio o canoa”, commentano gli atleti nel continuare a darsi forza e coraggio.

A sentire queste battute, è facile rendersi conto che gli avversari con i quali i canottieri e canoisti della Canottieri Club Nuoto da anni devono confrontarsi non sono tanto gli atleti delle altre Società, con cui si misurano lealmente esprimendosi al meglio della loro preparazione, nel pieno rispetto delle regole sportive e nel puro senso dello spirito olimpico, ma principalmente sono le Istituzioni locali, dalle quali si aspetterebbero quantomeno un’attenzione maggiore, visti i risultati.   E intanto ci si chiede: non meriterebbero di diritto questi giovani canottieri e canoisti, pronti ad offrire sempre agli augustani un sogno coronato da tanto onore e prestigio, la disponibilità di fruire di strutture più adeguate e sicure nel continuare a praticare quegli sport che ormai da tempo hanno trovato posto nella storia e nella tradizione della nostra città?.

  G. T. –   Nella foto: da sinistra Sebastiano, Coach  Vincenzo e Rosario Galoforo, Salvatore Marino,Giuseppe Urso,  Federico Ternullo, Matteo Licata e Luca Dettori

 

Ancora due vittorie della Canottieri Club Nuoto di Augustaultima modifica: 2012-07-04T16:47:00+02:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento