AUGUSTA, UOMINI IN NERO BUSSANO A CASA DI POMERIGGIO

uomini in nero bisAugusta. Uomini in nero stanno girando per le strade di Augusta nelle prime ore del pomeriggio. Non si tratta di agenti della Cia (Central intelligence agency), l’agenzia americana di spionaggio che sta perlustrando il terreno nell’attesa che sbarchi un pezzo grosso, se non il più grosso, della Casa Bianca. Non si tratta nemmeno di alieni mascherati che vogliono studiarci da vicino nella nostra intimità domestica. Però si tratta egualmente di uomini vestiti di nero, si tratta di agenti  per conto di qualche misteriosa entità, si tratta di sconosciuti che vogliono entrare in casa. Bussano  alle vostre/nostre case nelle prime ore del pomeriggio, con la quasi assoluta certezza di trovare qualcuno,  si spacciano per inviati della società del gas che vuole praticarvi/ci – chissà perché – uno sconto. Vogliono, però, vedere l’ultima bolletta del consumo del gas. Attenzione! Ci sono tre ipotesi: – possono essere esperti del furto con destrezza o, peggio, della rapina, possono essere truffatori,  possono essere estortori di un contratto per una società concorrente di quella per cui pagate la bolletta o possono carpire il numero del contatore e poi far pervenire una bolletta intestata alla società concorrente, senz’aver firmato il debito contratto. In ogni caso possono essere guai.

Giorgio Càsole                                                                                       

AUGUSTA, UOMINI IN NERO BUSSANO A CASA DI POMERIGGIOultima modifica: 2018-01-31T14:55:20+00:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento