AUGUSTA, RINVIATA CHIUSURA INPS. TRIBERIO: NON ABBASSARE LA GUARDIA!”

INPS AugustaAugusta. Augusta diventa sempre più povera, dicono i cittadini del Comune federiciano. Il riferimento non è tanto e non solo al fatto che moltissimi giovani sono costretti a emigrare o alla esiguità di offerte culturali, di carenza di impianti sportivi e di scarsità di luoghi di aggregazione. e sportive. Il riferimento è alla perdita degli uffici che qualificano una comunità: non esistono più la sede staccata del tribunale, del giudice di pace, dell’agenzia delle entrate, dell’Autorità portuale. Sta per chiudere la sede INPS, a meno che il Comune non trovi un locale da destinare all’istituto previdenziale che vorrebbe lasciare qui un ufficio informativo lasciare un ufficio informativo. In assenza della risposta del Comune, l’INPS  ha deciso di chiudere del tutto. La decisione era nota da tempo. Stava per farlo, ma è arrivato l’ordine di sospendere. I sindacati hanno tirato un sospiro di sollievo, ma il consigliere comunale Giancarlo Triberio osserva: “Mi unisco al sollievo del sindacato per la sospensione del piano di chiusura delle agenzie Inps, fra cui quella di Augusta.Il pericolo che la città perdesse anche questo importante presidio dei servizi statali si è allontanato, ma non è cessato. Ricordo all’amministrazione comunale che si tratta di uno stop temporaneo per ragioni organizzative dell’Ente previdenziale e non di una retromarcia su una scelta scellerata. Il Comune non deve assolutamente abbassare la guardia, né farsi trovare impreparato se il rischio chiusura dovesse ripresentarsi. Invito pertanto l’amministrazione comunale a provvedere per tempo a programmare a tutti quegli atti propedeutici che dovessero eventualmente rendersi necessari per mantenere l’Agenzia Inps di Augusta.” Fin qui Giancarlo Triberio, consigliere comunale Art. 1-Mdp Augusta, che ha voluto richiamare l’attenzione della Giunta pentastellata he governa da cica due anni e mezzo e che potrebbe destinare alcuni locali dell’ex biblioteca civica, ai Giardini pubblici. Potrebbe essere un sito posto a metà strada fra l’isola e la terraferma. Attualmente questi locali sono chiusi e, quini, inservibili.

Diletta Càsole

AUGUSTA, RINVIATA CHIUSURA INPS. TRIBERIO: NON ABBASSARE LA GUARDIA!”ultima modifica: 2017-11-15T20:00:53+00:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento