SIGONELLA PROMUOVE INIZIATIVE NELL’AMBITO DELLE ATTIVITÀ DI SOLIDARIETÀ SOCIALE

IMG-20170718-WA0001Sigonella (Lentini) – La Base di Sigonella attiva nel sociale. Diverse le iniziative di solidarietà promosse su più fronti. Nel periodo luglio-agosto 2017, il Comando Aeroporto di Sigonella, ha promosso diverse iniziative nell’ambito delle attività di solidarietà sociale e di integrazione con i cittadini e il territorio di competenza. L’Aeroporto ospita settimanalmente ragazzi e gli educatori dell’Associazione ONLUS “Un futuro per l’autismo” che si occupa dell’assistenza socio-sanitaria e della tutela dei diritti civili delle persone affette da sindrome autistica. Analoga iniziativa anche con l’associazione volontari donazione sangue (AVIS) di Catania e con l’ente di formazione regionale “ERIS Formazione”, un centro di orientamento e formazione professionale, che ha effettuato agli studenti nelle strutture dell’Aeronautica Militare lezioni in contesti extrascolastici. Tutte le varie iniziative sono state svolte presso il Distaccamento balneare AM Plaia di Catania, aperto annualmente per circa tre mesi, allo scopo di consentire l’effettuazione delle periodiche esercitazioni di sopravvivenza in mare degli equipaggi di volo del 41° Stormo Antisom di Sigonella. Qui, il personale preposto della Forza Armata si è messo a disposizione dei ragazzi meno fortunati facendo passare loro delle ore all’insegna del gioco e dello svago. Contestualmente, gli studenti dell’ERIS, sono stati informati sulle attività che l’AM svolge tutti i giorni per 24 ore al giorno, a Difesa del Paese e al servizio del cittadino, non tralasciando l’impegno constante svolto a favore dell’istruzione delle nuove generazioni. I volontari dell’AVIS, grazie allo slancio proposto dai militari, altre a raccogliere le adesioni, hanno potuto diffondere tra gli avventori della balneazione la cultura della donazione del sangue come espressione di solidarietà verso i bisognosi. Le attività proposte hanno riscosso il consenso dei ragazzi, dei familiari e degli accompagnatori, dei docenti e del personale partecipante. Tutti hanno sottolineato di avere apprezzato lo spirito di corpo e l’etica che contraddistingue i militari, seppur in un ambito – quello del Distaccamento balneare – più ricreativo che formale come all’interno delle mura di un Aeroporto o di una caserma. Il Comandante del 41° Stormo e dell’Aeroporto di Sigonella, Colonnello Federico Fedele, forte sostenitore di questo tipo di iniziative, all’arrivo dell’ambulanza dell’AVIS, è stato il primo a donare il sangue. Inoltre, ha passato alcune ora con i ragazzi e gli studenti, dicendolo loro che “…l’esperienza presso le nostre strutture è per di farci conoscere meglio e di farvi apprezzare la realtà dove operiamo ogni giorno, con la speranza di trasferirvi quella passione che vi porterà ad inseguire i vostri futuri obiettivi”. Il Comando Aeroporto di Sigonella ha il compito di fornire il supporto tecnico, logistico, amministrativo ed operativo al 41° Stormo Antisom ed ai Reparti rischierati ed in transito sull’omonima Base Aerea, assicurando – al contempo – i servizi necessari per il sicuro ed efficace svolgimento delle attività di volo. Inoltre, è responsabile della fornitura dei servizi del traffico aereo all’interno della zona di controllo (CTR) denominata Catania, che comprende i cieli della Sicilia orientale e dei mari adiacenti, ivi compresi gli Aeroporti di Sigonella, Catania-Fontanarossa e Comiso.

   C.S.

SIGONELLA PROMUOVE INIZIATIVE NELL’AMBITO DELLE ATTIVITÀ DI SOLIDARIETÀ SOCIALEultima modifica: 2017-08-25T13:41:35+00:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento