A BRUCOLI MULTATI NATANTI VELOCI TROPPO VICINI ALLA COSTA

brucoliAugusta. Durante i servizi di pattugliamento costiero espletati nell’àmbito dell’operazione di vigilanza, polizia e soccorso “Mare Sicuro 2017”, alcune unità navali militari in forza alla Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Augusta hanno sorpreso almeno sei natanti da diporto mentre navigavano sotto costa – qualcuno dei quali anche a velocità sostenuta – nella zona di mare riservata alla balneazione, la quale si ricorda essere fino a 200 metri dalle spiagge, e fino a 100 metri dalle coste a picco, così come previsto dall’Ordinanza di Sicurezza Balneare emanata dall’ Autorità Marittima di Augusta. I fatti sono avvenuti nelle acque prospicienti le località capo Campolato, e Adonai, a Brucoli. Nei confronti dei conduttori dei natanti da diporto sono state irrogate sanzioni amministrative, la cui misura massima è pari a € 344. La perlustrazione della costa da parte delle motovedette della Guardia Costiera di Augusta continuerà senza sosta, volta a scongiurare l’eventualità che vengano perpetrate illecite condotte che possano mettere a repentaglio la sicurezza marittima, e la pubblica incolumità. La guardia esorta la collettività a prestare massima attenzione e  invita a segnalare i comportamenti che si ritengono fuori legge.

Mariangela Scuderi

A BRUCOLI MULTATI NATANTI VELOCI TROPPO VICINI ALLA COSTAultima modifica: 2017-08-21T09:09:44+00:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento