LA RAFFINERIA ESSO DI AUGUSTA OTTIENE IL SI’ ALLA COGENERAZIONE – PREVISTO L’ ABBATTIMENTO DELLE EMISSIONI IN ATMOSFERA DEL 60 PER CENTO

Pippo_Cannata.jpgAUGUSTA. “Si prevede di soddisfare il fabbisogno di energia elettrica della raffineria, con sostanziali miglioramenti dell’efficienza energetica e di riduzioni delle emissioni in atmosfera. E’ contemplato, come combustibile, l’uso di gas naturale”. Questa è la previsione di quanto si otterrà con la realizzazione dell’impianto di Cogenerazione che la ESSO Raffineria di Augusta intende realizzare, dopo aver ottenuto il via definitivo per l’iter burocratico, avviato nel novembre del 2010.  Alcuni giorni fa, a Roma,  si è svolta l’ultima conferenza dei servizi per apporre una modifica al relativo decreto. L’impianto ha già ottenuto il placet per il VIA (Valutazione di Impatto Ambientale). All’incontro hanno  presenziato il commissario reggente del comune di Augusta. il dirigente provinciale del settore Ambiente, Domenico Morello, il sindaco di Melilli. Pippo Cannata (nella foto), i rappresentanti dei Ministeri Economia e Ambiente,  nonché, ovviamente,  i vertici della Raffineria.

Si prevede che si realizzerà un abbattimento delle emissioni in atmosfera pari al sessanta per cento.

    G. C.

LA RAFFINERIA ESSO DI AUGUSTA OTTIENE IL SI’ ALLA COGENERAZIONE – PREVISTO L’ ABBATTIMENTO DELLE EMISSIONI IN ATMOSFERA DEL 60 PER CENTOultima modifica: 2013-02-19T10:18:00+00:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento