Blitz delle fiamme gialle nella provincia di Siracusa

finanza.jpgAugusta – La Guardia di finanza ha individuato 11 evasori fiscali nella provincia di Siracusa. In particolare, sono stati scoperti ad Augusta un supermercato che da due anni è risultato sconosciuto al fisco per un’ evasione che si aggirerebbe attorno ai 2 milioni di euro, oltre ad un’impresa risultata fantasma dal 2006, quest’ ultima specializzata nella fabbricazione di macchine industriali, che è riuscita a sottrarsi al fisco per un ammontare di altrettanto 2 milioni di euro. Nel territorio di Carlentini è stata scoperta una società di autotrasporti che dal 2007 avrebbe invece occultato al fisco oltre 4 milioni di euro mentre, sempre dal 2007, una società di colture agrumicole di Francofonte non presentava le dichiarazioni dei redditi e a Noto una ditta edile dal 2011 avrebbe evaso oltre 200 mila euro. Altre società non in regola con i tributi sono state smascherate dai militari delle fiamme gialle a Siracusa e a Canicattini Bagni.

   G.T.

Blitz delle fiamme gialle nella provincia di Siracusaultima modifica: 2012-02-14T10:43:00+00:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento