Alunni del liceo mègara di Augusta segnalati al premio Sharp

liceo.jpgIl liceo “Mègara”, articolato in quattro indirizzi (classico, scientifico, scienze sociali, linguistico)ha ricevuto una menzione nell’àmbito del premio letterario internazionale “William Sharp, un celta nella terra dei Nelson” che si è tenuto, a Maniace, nei locali del castello dei Nelson. La menzione speciale è stata conferita all’istituto per l’impegno profuso. Gli studenti del Mègara, guidati dai docenti Valentina Grieco, Luisa Cusumano e Giovanna Passanisi, hanno tradotto, in italiano, alcune poesie in lingua inglese, corredando il lavoro con note metodologiche e impressioni personali. La partecipazione al concorso è maturata dopo un percorso scolastico di avvicinamento ai testi letterari, alla poesia e alla lingua inglese. Alla consegna del premio erano presenti gli alunni Alessandro Barbera e Francesco Arcidiacono in rappresentanza dell’istituto. Soddisfazione ha espresso la dirigente scolastica, Maria Concetta Castorina : “L’istituto si distingue per qualità delle proposte culturali che fornisce ai suoi studenti e per competenza dei docenti”.  La storia del premio letterario “William Sharp” nasce dal desiderio di far rivivere un passato ricco di una grande tradizione letteraria con l’intento di coinvolgere e di avvicinare giovani studenti delle scuole secondarie superiori e studenti universitari al mondo della poesia. Dal 2006, anno successivo al simposio letterario organizzato in occasione del centenario della morte del poeta celtico, a oggi, il concorso di traduzione si è ripetuto con regolarità seguendo, per sommi capi, le medesime modalità. Si tratta di un concorso di traduzione rivolto a tutti i giovani europei, i quali puntualmente si sono cimentati nella traduzione in italiano di poesie in lingua inglese.

    L. C. –  nella foto, A. Barbera e F. Arcidiacono

Alunni del liceo mègara di Augusta segnalati al premio Sharpultima modifica: 2012-01-03T13:49:51+00:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento