Una cavalleresca iniziativa a favore dei diversamente abili

 

FOTO N. 9.JPG

 

Messina – Si è concluso il 4 luglio 2011 il progetto denominato “Con Te oltre l’Ostacolo”, organizzato dall’Associazione “Equitando” ONLUS e realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – “Dipartimento per le Pari Opportunità”,  rivolto a quindici ragazzi diversamente abili. Quattro mesi di intensa attività per i giovani cavalieri e amazzoni. Al via lo scorso 2 marzo 2011, il progetto è stato articolato in una prima fase dedicata all’“avvicinamento al cavallo”, con le attività “di governo della mano” e “conduzione del cavallo sotto-mano”; successivamente, si è proceduto con la creazione del binomio “cavallo-cavaliere” e il conseguente “lavoro in piano”. Due gli eventi sportivi organizzati: la “gimkana di primavera”, il 21 aprile presso il Centro Sociale Ippico a Barcellona Pozzo di Gotto, e il “dressage di primavera”, il 23 maggio al Club Ippico “La Pineta” di Villafranca Tirrena. In entrambe le manifestazioni i binomi hanno riscosso, per le ottime performance offerte, il plauso del nutrito pubblico presente. Bilancio positivo e obiettivi centrati come è emerso nel corso del convegno (“Con Te Oltre l’Ostacolo: progetto, obiettivi ed esperienze”) che ha avuto luogo il 22 giugno 2011 presso il “Salone degli Specchi” del Palazzo della Provincia Regionale di Messina. Alla presenza di un folto pubblico, fra cui il dott. Salvatore Schembri e la dott.ssa Maria Perrone, assessori, rispettivamente, alla “Solidarietà Sociale” e alle “Pari Opportunità” della Provincia Regionale di Messina, sono stati particolarmente apprezzati gli interventi della dott.ssa Annunziata Nicodemi (Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Pari Opportunità, Ufficio per le Pari Opportunità, interventi strategici e comunicazione), della dott.ssa Silvia Marino (Neurologo IRCCS Centro Neurolesi “Bonino Pulejo” – “Riabilitazione neuromotoria e neuro cognitiva nelle medie e gravi disabilità”), dell’istruttore Gianluca Paratore (Vice Presidente dell’Associazione “Equitando” ONLUS e consigliere nazionale ANIRE – “Con Te Oltre l’Ostacolo: obiettivi ed esperienze nell’attività sportiva con i diversamente abili”), della dott.ssa Danièle Nicolas Citterio (Presidente dell’Associazione Nazionale Italiana Riabilitazione Equestre ANIRE – “La Riabilitazione Equestre: finalità e prospettive”), e della sig.ra Grazia Papalia (rappresentante dei genitori degli utenti del progetto –  L’esperienza progettuale e la famiglia”).  Il progetto “Con Te Oltre l’Ostacolo” ha avuto l’obiettivo di fornire ai destinatari dell’intervento, attraverso l’attività rieducativa, ludico sportiva, psicosociale e pedagogica, un percorso completo tendente al benessere della persona stimolando la maggiore autonomia possibile nella vita quotidiana. Gli utenti sono stati seguiti da Paola Paratore, Valentina Russo, Angelo Princiotta e Gianluca Geraci, quattro operatori che abbinano alle qualità professionali innate doti umane e comunicative.

 

L’Associazione “Equitando” ONLUS (tel. 3920338356 – email equitando.onlus@tiscali.it ), attiva dal 2003 e centro affiliato dell’A.N.I.R.E. (Associazione Nazionale Italiana Riabilitazione Equestre – D.P.R. 08/07/1986 n. 610), si occupa, con personale specializzato, dell’organizzazione e della gestione delle attività, individuali e/o in gruppo, di rieducazione equestre. Questa va intesa come un metodo terapeutico globale, in cui, attraverso la pratica di un’attività ludico-sportiva avente come mezzo il cavallo, l’individuo viene attivato nel suo intero complesso motorio, psichico, intellettivo e sociale.

  Enrico Casale

Una cavalleresca iniziativa a favore dei diversamente abiliultima modifica: 2011-07-11T12:13:08+00:00da leodar1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento