Blitz antimafia dei carabinieri ad Augusta e dintorni

imagesCA9Q1Y1Z.jpgSarebbero 28 le ordinanze di custodia cautelare in carcere eseguite nel siracusano dai carabinieri del comando provinciale di Siracusa, ordinata dal tribunale di Catania. L’indagine, coordinata dalla Procura distrettuale antimafia di Catania è sfociata in un blitz effettuato questa notte allo scopo di smascherare, dopo un’attenta e minuziosa indagine, ventotto soggetti appartenuti a una cellula del clan Nardo, a sua volta affiliata al clan di Nitto Santapaola,  che continuava ad operare indisturbata, attraverso attività criminali svolte a vario titolo nella provincia di Siracusa, tra le quali estorsioni, gestioni di videopoker illegali, spaccio di droga, pressioni politiche per  pubblicità elettorale e  controllo del settore  onoranze funebri. Gli arrestati:  Arena Giuseppe, 52 anni, nato a Catania; Mosè image.jpgBandiera, 41 anni; Maurizio Carcione, 40 anni, nato a Tortorici; Lucia Castoro, 55 anni, nata a Caltagirone; Antonio Della Volpe,63 anni, nato ad Aversa; Marcello Ferro, 40 anni, nato a Puerto Cabello (Venezuela); Domenico Italia,38 anni; i gemelli Andrea e Giovanni Musumeci, 26 anni; Giuseppe Musumeci 48 anni; Sergio Ortisi, 55 anni, nato a Napoli; Toni Ortisi, 40 anni; Antonino Pennisi (detto “Nuccio”), 67 anni, nato a Giarre; Giuseppe Rascunà, 64 anni, nato a Catania; Renato Spanò, 44 anni, nato a Lentini; Graziella Spinali, 40 anni; Giuseppe Tringali, 45 anni; Giuseppe Vona, 27 anni. Giovanni Cianci, 33 anni, nato a Lentini, residente a Carlentini (già detenuto); Antonello Costanzo Zammataro, 37 anni, nato a Bronte, residente a Villasmundo (già detenuto); Vincenzo Formica, 29 anni, nato a Lentini residente a Villasmundo; Nunzio Giuseppe Montagno Bozzone, 45 anni, nato a Bronte residente a Villasmundo; Giuseppe Pandolfo, 39 anni, nato ad Augusta residente a Villasmundo; Giuseppe Gentile, 59 anni, nato e residente a Lentini; Carmelo Navanteri, 42 anni, nato e residente a Francofonte.

Lascia un Commento